Working Group e Scambi scientifici internazionali

Home / Working Group e Scambi scientifici internazionali

Il Progetto NEXUS

Le agenzie internazionali stanno spingendo i governi a porre in cima alle loro agende le tematiche dei cambiamenti climatici. Le problematiche legate alla scarsità e la qualità dell’acqua, al cibo, all’energia saranno sempre più pressanti nei prossimi 30 anni.
Pertanto, l’integrazione di tecnologia, scienza e informazioni digitali per il processo decisionale basato sui dati è fondamentale per rispondere alle esigenze umane e ambientali legate alla sostenibilità, alla pianificazione territoriale, e alla gestione delle emergenze.
La sinergia tra le comunità scientifiche e professionali, le organizzazioni internazionali e nazionali, che sono responsabili della produzione di Open Big Data, è fondamentale per affrontare le sfide globali legate all’acqua, cibo, energia e ambiente.
WARREDOC organizza workshop per discutere su come integrare al meglio dati e Citizen Science nella formazione accademica e professionale attuale e futura, nello sviluppo delle competenze, nella comunicazione scientifica, nella tecnologia e nel trasferimento delle conoscenze.
L’obiettivo delle iniziative è identificare le migliori pratiche e condividere un piano di lavoro per integrare la trasformazione digitale al servizio dei progetti in corso nell’ambito del quadro degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Scopri di più sull’ultimo evento.

IAHS CANDHY working group

Il CandHy Working Group (WG) si prefigge di stimolare la discussione, la condivisione di conoscenze, informazioni, dati, idee promuovendo lo scambio scientifico e professionale di comunità accademiche, istituzionali e i cittadini interessati al tema “Citizen AND HYdrology”. CandHy cerca di investigare il potenziale del coinvolgimento dei cittadini e di dati “crowdsourcing” per promuovere la ricerca idrologica nella gestione delle risorse idriche e dei rischi, nella mitigazione del rischio idroclimatico e la gestione delle catastrofi. CandHy affronta le sfide dichiarate da IAHS per il decennio scientifico 2013-2022 dal titolo ““>Panta Rhei – Everything Flows” su idrologia e società con specifico riguardo al valore della Citizen Science e dei dati crowdsourcing nello studio dei reciproci effetti tra dinamiche naturali e antropogeniche.
L’obiettivo di CandHy WG è organizzare, condividere e diffondere idee, strumenti, dati e conoscenze scientifiche raccolte da ricerche multidisciplinari e trans-settoriali sviluppando e testando procedure e strumenti innovativi, implementando piattaforme collaborative di crowdsourcing, attività di comunicazione e sensibilizzazione, cittadinanza attiva e partecipazione pubblica per la gestione delle risorse idriche.
Per ulteriori informazioni, visitare la pagina ufficiale del IAHS CANDHY working group.